CRT Karate
Stampa E-mail
Giovedi 06 Ottobre 2011 22:16
XXVI° Open di Grado "Toscana protagonista"

XXVI°Open di Grado
Toscana protagonista.

Sei i Toscani tra gli azzurrini al XX° Campionato del Mediterraneo.
Sabato 26 e Domenica 27 Agosto si è svolto il secondo dei tre Open stagionali che assegnano punti Ranking per la graduatoria nazionale giovanile; Edizione record con 1100 atleti iscritti provenienti da Austria, Canada, Cina, Croazia, Emirati Arabi Uniti, Germania, Malta, Portogallo, Rep. Ceca, Russia, Slovenia, Svizzera oltre che da tutte le regioni d’Italia. Ad aumentare l’adrenalina in gara l’imminenza del XX° Campionato del Mediterraneo giovanile in programma a Bari il Sabato seguente.
Nei Senior gara meno piccante considerato il periodo di riposo della Nazionale maggiore che attende il Campionato Europeo in programma a Maggio 2012.
Nel kata ottimi 3° posti per Gabriele Petroni (Spazio Sport) e per Michela Pezzetti (Arezzo karate) 5° posto per Serena Bonuccelli (Karate Camaiore) e 7° posto per Giulia Bertagna (Spazio Sport) Nel Kumite 5° posto di Marco Colaianni (187° reg. Folgore).
Nella tappa Grado del circuito giovanile Ranking la gara è determinante per guadagnare un posto a Bari 2011 in quanto assegna gli ultimi punti prima dell’importante evento intercontinentale; la Toscana si fa trovare più che pronta rispondendo all’appuntamento con i seguenti risultati:
Viola Lallo (Budokan Montelupo) Oro -47 kg Cad Wkf N° 1 D’Italia
Mattia Pampaloni (Kodokan Firenze) Oro -57 kg Cad Wkf N° 1 D’Italia

Magherini Giulia (AKS) Argento -59 kg Jun Wkf N° 1 D’Italia
Russi Martina (Ninja Club) Argento Kata Jun Wkf N° 6 D’Italia
Badalotti Ilaria (Arezzo Karate) Argento -47 kg Cad Wkf N° 2 D’Italia

Capacci Lorenzo (Etruria Karate) Bronzo Kata U21 N° 3 D’Italia
Bassi Silvia (Ninja Club) Bronzo +59 kg Jun Wkf N° 2 D’Italia
Zucchi Chiara (Spazio Sport) Kata Jun Wkf N° 4 D’Italia
Petroni Gabriele (Spazio Sport) Kata Jun Wkf N° 2 D’Italia
Camin Ivan (Ninja Club) Kata Jun Wkf N° 8 D’Italia
Martella Stefano (Kodokan Firenze) -57 kg Cad Wkf N° 4 D’Italia

5° posto per:
Ballerini Sara (Etruria Karate) -53 kg U21 N° 4 D’Italia
Puleo Gabriele (Kodokan Firenze) -61 kg Jun Wkf N° 4 D’Italia
Guerrini Benedetta (Kodokan Firenze) -47 kg Cad Wkf N° 4 D’Italia
Meoni Leonardo (Ninja Club) -70 kg Cad Wkf N° 5 D’Italia
Ordofendi Marco (Ninja Club) -63 kg Cad Wkf N° 7 D’Italia
Diotallevi Andrea (F & F Dojo Lucca) -57kg Cad Wkf N° 8 D’Italia

Non avanzano in classifica pur superando diversi turni i 7° posti
Pitta Daria (Kodokan Firenze) -54 kg Cad Wkf
Bonuccelli Serena (Karate Camaiore) Kata Jun Wkf N° 3 D’Italia
Porretta Fabio (Ninja Club) Kata Junior Wkf N° 5 D’Italia
Fuori al 2° turno Simone Marino (Kodokan Firenze) +70 kg Cad Wkf N° 1 D’Italia
Le posizioni sono aggiornate al 27 Agosto 2011.
In rosso i toscani che rappresenteranno l’Italia al XX° Campionati del Mediterraneo

Con questo risultato la Toscana è ancora una volta la 2° realtà fra le regioni d’Italia:
Campania 8 convocati
Toscana 6 convocati
Lombardia 4 convocati
Puglia 3 convocati
Sicilia 3 convocati
Lazio 3 convocati
Veneto 2 convocati
Basilicata 1 convocato
Liguria 1 convocato
Emilia Romagna 1 convocato
Umbria 1 convocato

Toscana che pensa anche al futuro e raccoglie degli ottimi risultati anche nel settore giovanissimi
(Eso A ed Eso B):

Oro per Zanella Nicole (F & F Dojo Lucca) nei -68 kg Eso A
Argento per Bianchini Lucia (Spazio Sport) nei 68 kg Eso A
Bronzo per Antonelli Lorenzo (Pegaso Forte dei Marmi) -70 kg Eso B
5° posto per
Parisi Anthony (Budokan Portuali Livorno) -63 Eso B
Sambati Sirio (Kodokan Firenze) -56 kg Eso B
Fanciullo Viola (Budokan Portuali Livorno) -42 kg Eso A
7° posto per
Gianni Pedra (F&F Dojo Lucca) -50 kg Eso B
Vernieri Gabriele (Budokan Portuali Livorno) -45 kg Eso A

Anche se il costante incremento di atleti toscani sui podi nazionali e internazionali, le continue convocazioni azzurre in tutte le fasce d’età e le variegate attività in costante divenire (quali centri estivi, gare internazionali, stage tradizionali, etc.), ci facilitano la strada del compiacimento invitandoci a camminare a testa alta e nonostante sia sotto gli occhi di tutti quanto i giovani atleti e allenatori toscani crescano in un ambiente che combatte quotidianamente per tutelarli e per dargli una formazione sportiva solida, credo sia di fondamentale importanza mantenere lo sguardo verso il basso per non dimenticare le difficoltà del passato e non fare passi indietro. Per nostra fortuna possiamo contare su una grande quantità ed una alta qualità di maestri ed atleti e per questo motivo sono convinto che questo sia solo l’inizio e che il bello debba ancora venire.

Con l’orgoglio di sempre …

L’Addetto Stampa C.R.T.

 Scarica il documento in formato pdf continua
Ultimo aggiornamento Mercoledì 12 Ottobre 2011 13:10
 

Chi è online

 21 visitatori online
Hits visite contenuti : 905144

Condividi questa pagina

  • Twitter
  • Facebook
  • MySpace

Feed RSS

Notizie dal Comitato Regionale Toscano - Settore Karate Notizie dal Comitato Regionale Toscano - Settore Karate
Gestione tecnica piattaforma CMS a cura di PlaNet S.r.l. Sistemi Informatici