CRT Karate
Stampa E-mail
Lunedi 21 Gennaio 2019 22:39

Campionato Italiano a Rappresentative Regionali 2019

19-20 gennaio 2019, Ostia

 

La delegazione Toscana si distingue al Campionato Italiano a Rappresentative Regionali edizione 2019, gara di inizio anno per la Fijlkam. Diverse le squadre presenti da tutta Italia, molto alto il livello tecnico ed un risultato di tutto rispetto per il CRT Karate.

Partono subito alla grande i Senior del Kumite, una squadra potente ma ben bilanciata tra atleti giovani e veterani dei tatami internazionali: al primo turno asfaltano la compagine Umbra per 3-0 concludendo ben 2 match prima della fine del tempo. Il turno successivo gli ha visti opposti al Lazio che hanno la meglio con un insindacabile 3-0. Ripescati si sono scontrati contro la Lombardia in un incontro di gara veramente teso, segnato da decisioni arbitrali dubbie ma con molta determinazione dei nostri: la sconfitta per 3-2 li ferma al 5° posto nella categoria. Nel femminile Senior del Kumite il primo turno passa liscio con una vittoria per 2-1 contro la Campania; al secondo turno perdono 2-0 contro il Piemonte ma vengono ripescate. Nella finalina ci mettono anima e testa e conquistano la medaglia di bronzo contro il Lazio battendolo 2-0.

Al Kata maschile Senior, in una categoria non numerosa, basta un solo scontro, perso contro la Puglia, per prendersi la medaglia di bronzo. La Senior femminile di Kata è una novità per la Toscana, con un trio nuovo e ancora in fase di rodaggio. Ma questo non scoraggia le nostre che passano le eliminatorie battendo la Lombardia e la Puglia per 3-0. In finale si trovano opposte al Lazio, una squadra rinomata dentro e fuori Italia, e nonostante una brillante prestazione di kata e bunkai, si devono accontentare della medaglia di argento. 

Grazie alle prestazioni, nella prima giornata di gara, il CRT Karate si piazza al secondo posto della classifica generale, ad un solo punto dalla Lombardia capolista nelle Senior.

Nel settore giovanile la Toscana ha schierato solamente le due squadre di kumite, abbastanza acerbe ma con buoni margini di miglioramento. I ragazzi vincono per 2-1 contro l'Abruzzo in un avvio di gara abbastanza sofferto, con alcuni errori che potevano essere evitati. Quindi, compiono il miracolo battendo il Veneto per 2-1 ed infine si fermano contro la Lombardia che li sconfigge per 3-0. Ripescati contro la Puglia perdono 3-1: quattro incontri contraddistinti da un arbitraggio non omogeneo e alcuni errori tattici e tecnici dei nostri che quindi si sono fermati ai margini del podio.

TOSCANA KARATE LQ

Tutto sommato una trasferta positiva. Buoni risultati sia di squadra che individuali per i nostri karateka. Gareggiare in un contesto così performate deve anche servire da stimolo per raggiungere nuovi obiettivi personali, lavorando nei proprio dojo con i tecnici di club oltre che durante i seminari e i raduni regionali. Ampia soddisfazione riportata dal M° Enzo Bertocci, vPres. CRT Karate, dal M° Andra Capacci, capodelegazione della trasferta, e da Alessia Coppola Neri, capitano della squadra. L'unità che da sempre contraddistingue la nostra Regione, è stato un punto di forza: coesione sul tatami e tifo sugli spalti. Menzione d'onore anche per quegli atleti che, oltre al Campionato Italiano, si sono allenati al Olimpic Trainig Center.

Niccolò Zanella
Referente Comunicazione
Comitato Regionale Toscano - Karate

Questo post è stato sponsorizzato da Piccini Wines

logo Piccini wines

 

 

Ultimo aggiornamento Giovedi 24 Gennaio 2019 21:59
 

Chi è online

 36 visitatori online
Hits visite contenuti : 905307

Condividi questa pagina

  • Twitter
  • Facebook
  • MySpace

Feed RSS

Notizie dal Comitato Regionale Toscano - Settore Karate Notizie dal Comitato Regionale Toscano - Settore Karate
Gestione tecnica piattaforma CMS a cura di PlaNet S.r.l. Sistemi Informatici