CRT Karate

Promosso anche il 2° Allenamento dei Centri Tecnici Regionali

23 aprile 2017, Sesto Fiorentino

 

A seguito della comunicazione sul sito crtkarate.it, su disposizione del Responsabile dei Centri Tecnici Regionali M° Andrea Capacci e con l'approvazione della Consulta Regionale, domenica 23 aprile si è svolto il secondo raduno regionale dei Centri Tecnici della Toscana. Positiva risposta dei club e degli atleti anche questa volta: sono infatti giunti al Palazzetto del Liceo Agnoletti di Sesto Fiorentino circa 200 karateka suddivisi in tutte le fasce d'età (Esordienti A, CTR, CRAS e Master) e in entrambe le specialità (kata e kumite). 

Allenamento CTR-CRAS aprile 2017

Nel kata la commissione tecnica, in accordo con le direttive del M° Andrea Capacci, ha selezionato 8 kata da mettere in programma per i prossimi appuntamenti durante l'anno, 4 dello stile shotokan e 4 dello stile shitoryu, in comune per tutte le fasce d'età. In quest'occasione gli atleti si sono concentrati sullo studio più approfondito del kankusho (stile shotokan) e kosokunsho (stile shitoryu). Per gli Esordienti A invece è stata l'occasione per studiare il bassaidai partendo dai fondamentali.

Per quanto riguarda il kumite, questa volta è stato deciso di dedicare maggior attenzione alla tattica di gara e meno alla tecnica, già vista nel primo allenamento; stesso lavoro anche per gli Esordienti A, rimodulando naturalmente la tattica in base al loro regolamento a giudizio e non a punteggio. I Master hanno affrontato le proiezioni e la chiusura a terra.

Questo Allenamento dei Centri Tecnici Regionali è stata anche l'occasione per rinforzare la collaborazione tra atleti e arbitri. Seguiti dal Commissario Regionale Ufficiali di Gara Alessandro Pugi e supervisionati dall'arbitro di fama mondiale Alessio Giraldi, gli arbitri si sono allenati con l'assegnazione dei punteggi e dei giudizi, mentre per gli atleti è stato uno spunto per ripassare il nuovo regolamento.

Sempre presente ad ogni iniziativa del CRT Karate il vPres. M° Enzo Bertocci che insieme al M° Andrea Capacci si sono dichiarati soddisfatti sia della riuscita della manifestazione, che dell'andamento e della progressione tecnico/tattica di tutti gli atleti; vedere qualche centinaio di presenze in un periodo festivo è stato un segnale di unione e fiducia delle varie società sportive nei confronti della macchina organizzatrice regionale. Il positivo andamento di queste lezioni sta ponendo delle solide basi per i futuri impegni agonistici della varie squadre CTR e CRAS. 

 

 

 

Niccolò Zanella
Referente Comunicazione
Comitato Regionale Toscano - Karate
 

Chi è online

 30 visitatori online
Hits visite contenuti : 892611

Condividi questa pagina

  • Twitter
  • Facebook
  • MySpace

Feed RSS

Notizie dal Comitato Regionale Toscano - Settore Karate Notizie dal Comitato Regionale Toscano - Settore Karate
Gestione tecnica piattaforma CMS a cura di PlaNet S.r.l. Sistemi Informatici