CRT Karate

Trofeo Toscana di Primavera

26 aprile 2015
Prato, Estraforum

trofeo toscana

Risultati
Tabelloni di gara
Classifica ASD

 

Un'altra domenica molto intensa per il mondo delle arti marziali nella nostra regione ha avuto luogo 26 aprile all'Estraforum di Prato, dove si è svolto il Trofeo Toscana Primavera di Karate. I molti atleti, provenienti da tutte le province toscane e non solo, si sono dati appuntamento per un'altra giornata all'insegna dell'agonismo (sempre nell'ambito del rispetto e della lealtà sportiva che caratterizza questo tipo di disciplina) dando vita ad un grande evento.
La gara prevedeva sia la specialità kumite sia quella kata, ognuna suddivisa in varie categorie partendo dagli Esordienti A (12 anni) per finire con i gli Assoluti (fino a 35 anni) e i Master (over 35). La vera novità di questo evento è stata l'introduzione, voluta fortemente dal CRT Karate, di due sovracategorie in cui gli atleti potevano iscriversi: il livello A, destinato agli atleti con maggiore esperienza e che praticano questo sport da diversi anni e con ottimi risultati, ed il livello B, aperto invece anche ai karateka con una carriera agonistica più limitata alle spalle. L'obiettivo è quello di permettere proprio a questi ultimi di partecipare a quante più gare possibile potendo così confrontarsi alla pari per migliorarsi ed accrescere il proprio livello tecnico. E i risultati si vedono: molti gli iscritti, circa 450 partecipanti, tra cui anche in diversi alle prime armi, che si sono cimentati sui 4 tatami dell'Estraforum.

La mattinata è stata dedicata al kata con ottime esecuzioni da parte degli atleti di entrambi i livelli ed il pomeriggio è stato dato spazio ai combattimenti, con incontri molto vivaci ed appassionanti. Nonostante la mezzoretta di ritardo nella partenza la mattina, il kata si è concluso in perfetto orario; purtroppo i tempi de kumite hanno subito delle modifiche a causa degli accorpamenti delle categorie: noonstante ciò è stata tenuta una media di oltre 100 atleti per tatami, una quantità superiore a quella del 1° Italian Junior Open dove la media era stata di 75 partecipanti per quadrato di gara.

Il medagliere per squadre sociali, al termine della giornata, ha visto primeggiare l'AKS di Sesto Fiorentino, seguita nel giro di pochi punti dal Kodokan Firenze e dal Shingitai Pisa.

I prossimi appuntamenti agonistici saranno il raduno nazionale giovanili del weekend del 1° di maggio, a seguire l'Open d'Italia, il Campionato Nazionale Universitario ed il Campionato Italiano Kata.

 

Chi è online

 41 visitatori online
Hits visite contenuti : 845831

Condividi questa pagina

  • Twitter
  • Facebook
  • MySpace

Feed RSS

Notizie dal Comitato Regionale Toscano - Settore Karate Notizie dal Comitato Regionale Toscano - Settore Karate
Gestione tecnica piattaforma CMS a cura di PlaNet S.r.l. Sistemi Informatici